Una storia tra le carte e le battaglie

La città di Firenze ti dà il benvenuto! In questo percorso ti porteremo a riscoprire e far conoscere il funzionamento della Cancelleria fiorentina e il ruolo all'interno della vita politica di Firenze di Machiavelli, non solo filosofo e fondatore della scienza politica moderna, ma anche politico e diplomatico di spicco interessato all'"experentia delle cose moderne".
A "Niccolò Machiavelli e la Cancelleria fiorentina" è dedicato un artbook, facilmente scaricabile, articolato secondo le stesse sezioni del presente percorso: storia, itinerario, approfondimenti, informazioni. L'artbook ti fornirà informazioni più dettagliate sulla carriera politica di Machiavelli e sulle vicende politico-amministrative fiorentine dell'epoca, così da soddisfare tutte le tue curiosità!

L'opera di Niccolò Machiavelli, con il suo fondamentale contributo al pensiero politico del Rinascimento, fu il frutto di due diversi fattori, che egli stesso, nel prologo del Principe, volle ricordare: "...una lunga esperienza delle cose moderne e una continua lezione delle antique". Questo percorso muove da tale consapevolezza e intende cogliere l'originalità della figura di Machiavelli proprio attraverso gli incarichi politici che egli svolse a Firenze.
L'inizio della vicenda si colloca nel 1498, quando il giovane Machiavelli divenne 'secondo cancelliere', entrando in una delle istituzioni più illustri, la Cancelleria: l'ufficio deputato alle relazioni estere presso cui avevano lavorato decenni prima i grandi maestri della cultura umanistica. La sua, però, fu una carriera sui generis. Privo degli studi notarili fino ad allora ritenuti indispensabili, nel giro di pochissimi anni il Segretario accumulò incarichi sempre più rilevanti: segretario dei Dieci di Balìa, segretario dei Nove della milizia, incaricato della redazione delle Consulte e Pratiche, ecc.
Questo profilo sempre più politico conobbe una svolta nel 1502 con la nomina a Gonfaloniere a vita di Pier Soderini, con il quale Machiavelli stabilì un rapporto di stretta collaborazione, assumendo così una posizione politica chiave all'interno delle istituzioni. A conferma del suo ruolo privilegiato nel regime, Machiavelli fu l'ideatore di un progetto di riforma militare noto come l'Ordinanza della Milizia. Le conoscenze e riflessioni sull'attualità politica animarono Machiavelli in tutta la sua opera, e alcuni dei suoi lavori più importanti furono l'ideale prosecuzione delle imprese avviate come Segretario.

ITINERARIO

In questo percorso sarai guidato sapientemente attraverso diversi strumenti a tua disposizione. Utilizza la mappa per visualizzare il percorso e i luoghi numerati che incontrerai lungo di esso - cliccando sui singoli numeri si visualizzerà una breve descrizione. Cliccando sull'icona gallery potrai vedere non solo tutte le immagini ad alta risoluzione degli ambienti e delle opere incontrati lungo il percorso "Machiavelli e la Cancelleria fiorentina", ma anche di documenti d'epoca, immagini da manoscritti e opere non visibili, descritti nell'artbook dedicato. Ti suggeriamo di scaricarlo, così da poterti preparare al percorso o averlo sempre con te durante l'itinerario.
Clicca sull'immagine per visualizzare i dettagli relativi ai luoghi e alle opere legati alla carriera politica di Machiavelli, alla Cancelleria fiorentina e ai personaggi delle vicende politiche dell'epoca che puoi vedere in città.


Visualizza Artisti - Niccolò Macchiavelli in una mappa di dimensioni maggiori
MACHIAVELLI E LA CANCELLERIA FIORENTINA

In questa sezione, che precede o segue il tuo itinerario, potrai trovare informazioni più dettagliate e descrizioni più approfondite sul ruolo di Machiavelli all'interno della vita politica e della Cancelleria fiorentina, sulle vicende che segnarono la storia della città nella seconda metà del Quattrocento e sul funzionamento e i protagonisti della Cancelleria della Repubblica. Potrai trovare gli approfondimenti relativi ai luoghi, agli ambienti, alle opere, ai documenti che hanno caratterizzato questi aspetti della storia fiorentina nell'artbook dedicato, che ti consentirà di conoscere nei minimi dettagli non solo le vicende storiche, ma anche i retroscena politici e culturali. Potrai apprendere i meccanismi che regolavano il funzionamento della Cancelleria fiorentina e l'influenza dell'Umanesimo e degli ideali classici sui protagonisti della vita politico-amministrativa dell'epoca; potrai ripercorrere le principali "tappe" della carriera politica di Machiavelli – come secondo Cancelliere, segretario dei Nove, legato presso il re di Francia e il Duca Valentino, ecc.; potrai conoscere le forme della comunicazione politica e le fasi cruciali vissute dalla Repubblica tra fine Quattrocento e inizi Cinquecento – la predicazione di Savonarola, il Gonfalonierato a vita di Pier Soderini, ecc. Ti suggeriamo di scaricare l'artbook "Machiavelli e la Cancelleria fiorentina", così da prepararti al meglio a una visita, che ti guiderà attraverso edifici e documenti che ti permetteranno di ripercorrere quelle fasi cruciali della storia che lasciarono un segno indelebile nella città.
L'artbook, facilmente scaricabile, è modellato secondo le stesse sezioni di questo percorso: storia, itinerario, approfondimenti, informazioni. Oltre a scaricare l'artbook ti consigliamo, qualora non l'avessi ancora fatto, di visitare la gallery, dove potrai vedere immagini ad altissima risoluzione non solo degli ambienti e delle opere incontrate lungo l'itinerario, ma anche di documenti e opere non visibili e accuratamente descritti nell'artbook.

INFO

Qui di seguito puoi trovare tutte le informazioni pratiche necessarie per organizzare al meglio la tua visita attraverso i luoghi e le opere legate a Machiavelli e ai personaggi di spicco della Firenze del Quattrocento e della vita politica della Repubblica, nonché alla loro iconografia.

Basta un semplice click per avere informazioni inerenti i giorni e gli orari di apertura e di chiusura.

home credits comune di firenze link unesco centro storico